Un blog che parla di me...delle mie passioni , delle mie emozioni.
Un blog per combattere l'ipocrisia, l'odio, la violenza.
Un blog che parla d'AMORE

Blog ispirato dal capolavoro di Benigni "La vita è Bella"



lunedì 1 ottobre 2012

Reginette "mollicate"

La pasta con la mollica è un primo piatto molto diffuso in tutto il Sud Italia la cui origine è probabilmente riconducibile alle classi più povere le quali, non potendo permettersi altri condimenti, come ad esempio il parmigiano, amavano condire i primi piatti con del pane grattato , risultato del pane avanzato nei giorni precedenti.
L'origine vera e propria di tale ricetta sembra essere Lucana , per poi passare alle altre regioni del meridione .
Solitamente questa ricetta, viene preparata con della pasta lunga secca e proprio per questo non stupisce la sua larga diffusione in tutto il Sud Italia dato che la pasta secca venne prodotta per la prima volta in Italia proprio in Sicilia dove era stata introdotta dagli Arabi.
Già nel XII secolo, infatti, nei pressi di Palermo nacque la prima fabbrica di pasta del continente europeo, tanto che la città siciliana divenne nel giro di poco tempo il maggior centro di produzione di pasta del Mediterraneo.
Questa tipica ricetta fa parte della mia tradizione di famiglia .
Questo particolare e squisito piatto  viene preparato la sera della Vigilia  di Natale con un semplice  sugo di pomodori e acciughe e  dunque arricchito con del  pan grattato abbrustolito. Ma in questo periodo, con l'arrivo dell'autunno è comunque un piacere mangiarlo .
Una roba da leccarsi i baffi....PROVATELA
Ecco la ricetta

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

400 grammi di reginette

10 acciughe sotto sale

una scatola di polpa  di pomodoro

uno spicchio d’aglio

pangrattato, 60 g

peperoncino

olio d’oliva
sale
Preparare il sugo mettendo in una pentola dell'olio e facendo rosolare l'aglio, buttare  le accuighe pulite e farle sciogliere bene, poi aggiungere la polpa di pomodoro, il sale e il peperoncino. Cuocere il sugo per circa 20 minuti.
A parte, in un pentolino piccolo , mettere ad abbrustolire  il pan grattato con l'olio d'oliva. Spegnere dopo soli 5 minuti. Mettere sul fuoco l'acqua per la pasta (reginette) , quando bolle , buttare la pasta e cuocerla per il tempo richiesto. Scolare bene e condire con il sugo e il pan grattato


2 commenti:

  1. La pasta con la sabbia, la faccio spesso anche io! :-)

    RispondiElimina
  2. Benvenuta nel mio blog ...... :)

    RispondiElimina